Ecografie in gravidanza

Nel corso di una normale gravidanza le ecografie consentono di monitorare la regolare crescita del feto.

ecografie gravidanza

Ecografia al I trimestre

Con l'ecografia del primo trimestre (11-13 settimane) si valutano i parametri della vitalità, la biometria fetale, ossia la crescita del feto e la morfologia, in particolare la translucenza nucale e altri parametri come l’osso nasale. (Per saperne di pių).

Ecografia al II trimestre

L'ecografia del II strimestre (20-22 settimane) č l'ecografia pių importante. Il ginecologo può effettuare un controllo completo: misura il diametro della testa e controlla gli organi (cuore, testa, colonna vertebrale, braccia, gambe, fegato e reni), verifica la posizione della placenta e la quantità di liquido amniotico. Se i futuri genitori lo desiderano, il medico può anche rivelare il sesso del bambino. (Per saperne di pių).

Ecografia al III trimestre

Con l'ecografia al III trimestre (30-32 settimane) il ginecologo valuta il corretto sviluppo del feto e le funzioni degli organi. La valutazione del medico si basa sulla misurazione di alcuni dati (circonferenza della testa, lunghezza del femore), che vengono confrontati con valori standard. (Per saperne di pių).